Fisica

Per “fusione nucleare” si intende un tipo di reazione che l’ingegneria insegue da molti anni ormai. Si tratta della stessa reazione che alimenta il Sole e le altre stelle e, potendola controllare artificialmente, sarebbe una fonte di energia pulita e virtualmente inesauribile. Proprio ciò di cui l’Umanità avrebbe bisogno.

Vi ricordate dell’esperimento SOX? Nel novembre  2017 il noto programma televisivo “Le Iene” trasmise un servizio pieno di inesattezze che terrorizzò un po’ tutti in Abruzzo, fino a spingere le autorità locali a cercare di bloccarlo. E ora è stato annullato, ma non certo per le pressioni dei politici. Direi che è il caso di fare chiarezza.

Leggendo o sentendo l’acronimo “UFO” la prima cosa che ci viene in mente riguarda sicuramente gli extraterrestri e tutto quel folklore che gira loro attorno, fatto di avvistamenti, rapimenti, astronavi, dischi volanti, contattisti, complotti dei militari e tanto altro. Un mondo molto variegato che va dalla semplice stramberia, passando per il ridicolo, fino all’assurdamente folle.

Si tratta di un fenomeno antropologicamente molto interessente e credo valga la pena di esplorarlo un po’, naturalmente con l’occhio critico della scienza.

Esistono molti minerali in possesso di particolari proprietà ottiche, nello scorso episodio abbiamo parlato dello spato d’Islanda e stavolta tocca a un’altra pietra che produce un interessante effetto ottico: l’ulexite, nota anche come “pietra televisore” o “TV rock”.

Il vulcanismo è un fenomeno legato ai terremoti e spettacolare quanto pericoloso, credo quindi che valga la pena di parlarne, anche per il fatto che l’Italia è anche a rischio vulcanico oltre che sismico (non ci facciamo mancare nulla). Sono diversi infatti i vulcani attivi all’interno del territorio del nostro paese, sia sulla terraferma che in mare.