Roma

Aggiornamento: in data 8 maggio 2017 il Giardino delle Cascate è stato riaperto al pubblico, quindi l’articolo è stato aggiornato di conseguenza ed è stata aggiunta un’ulteriore galleria fotografica.

Il Parco Centrale del Lago è un’area verde di Roma che di solito è fuori dai tradizionali itinerari turistici, ma che in realtà è molto intessante. Si trova all’interno di un quartiere chiamato ufficialmente Europa, ma noto a tutti i romani come EUR, che ha una storia abbastanza movimentata.

Alessia Ciccotti

Spettacoli naturali: l’Hanami dei ciliegi giapponesi

by Alessia Ciccotti on

Con la primavera inizia l’Hanami (“ammirare i fiori”), tradizionale usanza giapponese di godere della bellezza della fioritura primaverile degli alberi, in particolare di quella dei ciliegi, i cui fiori si chiamano sakura.

Spesso, passeggiando nei parchi di Roma, ci imbattiamo in piccoli stormi di pappagalli, e quasi non ci sembra vero. Abituati a considerarli animali da compagnia, ci fa uno strano effetto vederli lì, liberi. Sono ormai diventati un tale spettacolo, che molte persone danno loro gustosi bocconcini di cibo.

Al contrario di molte capitali europee, come Londra o Parigi, Roma non ha un museo di storia naturale. In effetti questo tipo di museo è proprio assente in o quasi in Italia, dove sono molto diffusi i musei artistici ma quelli scientifici sono piuttosto ignorati. L’unica eccezione è il MuSe di Trento, del quale mi sono già occupato qualche tempo fa.

La città di Roma è una delle più belle del mondo, ma alcune delle sue perle migliori sono sconociute alla gran parte dei turisti e a molti dei suoi stessi abitanti.

Un ottimo esempio di ciò è l’Orto Botanico dell’Università di Roma la Sapienza” (qui il sito ufficiale), sito nel rione di Trastevere e ai piedi del colle Gianicolo.